Tutti i gruppi Consigliari di opposizione in Provincia (Partito Democratico, Italia dei Valori, Libertà civica) hanno affidato a Giorgio Zanin, capogruppo del PD, il compito di presentare una mozione congiunta sulle “Celebrazioni 150.mo anniversario Unità d’Italia”. La Mozione esorta la Provincia a promuovere la distribuzione nelle scuole medie di una apposita pubblicazione dedicata a “La destra Tagliamento nel risorgimento italiano”, che ripercorra il periodo storico che parte dal 1848 (moti risorgimentali) fino alla conclusione del primo conflitto mondiale, da alcuni considerato la quarta guerra d’indipendenza.

La pubblicazione può fruire dell’abbondante materiale già presente presso istituti locali, a ricordo della attiva partecipazione di patrioti del nostro territorio alle vicende risorgimentali. L’opuscolo può essere utilmente consegnato anche a quanti parteciperanno alle manifestazioni organizzate per ricordare l’unità d’Italia in occasione del 150° anniversario.

La mozione ricorda l’importanza dell’evento per rinnovare la consapevolezza dell’unità nazionale così da favorire la crescita culturale e spirituale di tutti i cittadini del territorio italiano. In questo modo, secondo la mozione, si darà anche corso al proposito manifestato dal Presidente Napolitano affinché il ricordo dell’Unità divenga utile per un percorso di “memoria condivisa” nella prospettiva dell’impegno per un “futuro da condividere”.

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI