INCONTRACI IN PROVINCIA di Pordenone

  Vivo da sempre a San Vito al Tagliamento, la città dove sono nata nel 1954. Dopo le scuole magistrali, ho iniziato nel 1976 l’attività di consulente del lavoro e sindacale. Lavoro con le aziende del territorio, dall’impresa artigiana alla multinazionale stanziatasi in Friuli. Ma, conscia del valore di ogni singola persona, fornisco la mia consulenza pure ai privati, dall’operaio alla lavoratrice che deve andare in maternità.  Nel 1998 sono diventata presidente del Tennis club San Vito, raggiungendo con la squadra femminile il titolo di vice campione nazionale di serie A nel 2004. Ma il risultato più importante, in questa passione sia sportiva che di volontariato, è stata la creazione della Scuola Tennis, nella quale i giovani sono stati educati allo sport e al rispetto delle regole. Dal 2005 sono presidente dell’Associazione di tennis Libera, così chiamata in onore di mia madre Libera Centis. Da mio padre Angelo “Cilitti” Galante, segretario della Cgil provinciale nel dopoguerra, ho imparato quanto siano importanti valori quali la passione e la determinazione, e come donna so pure che la sincerità e l’attenzione verso gli altri li rafforzano.Per questo ho accettato la proposta del Partito Democratico di candidarmi alle elezioni regionali. 

Nella vita, sul lavoro, nello sport con passione e determinazione.Ora per voi in Regione.   

 

Da trentasei anni vivo a Cordenons convintamente "folpa" ma aperta al mondo che cambia. Ho conseguito il diploma di perito commerciale e da parecchi anni lavoro come impiegata presso un Ente di formazione professionale in provincia di Pordenone.

Avevo dodici anni quando indossando un fazzolettone ho potuto sperimentare per la prima volta che, impegnandosi in prima persona, si "può lasciare il mondo un po' migliore di come l'abbiamo trovato". Dopo essermi impegnata per alcuni anni attivamente per la promozione dell'AVIS, ho speso bene le mie energie nello scoutismo come educatrice di giovani e ragazzi.

Nel 2006, in occasione delle amministrative, ho deciso di impegnarmi in politica per Cordenons. Oggi con entusiasmo accolgo la sfida di potermi mettere all'opera per la mia comunità in Consiglio Regionale. Sono giovane ma ho maturato, tra lavoro e associazionismo, una certa esperienza per dare un contributo qualificato nell'ambito della formazione, delle politiche sociali e giovanili e del volontariato.

Per questo chiedo il tuo voto.

Credo in una politica come servizio per il bene comune che si costruisce attorno alla centralità dell'uomo solidale e alla salvaguardia dell'ambiente in cui è ospite.

 

Vuoi scrivergli? clicca qui

 

  

Sono Debora DEL BASSO originaria di Pinzano al Tagliamento, dal 2003 risiedo a Castelnovo.

Diplomata geometra, nel ‘99 ho conseguito la laurea in Conservazione dei Beni Culturali.

Sono stata consigliere e assessore a Pinzano (dal 1998 al 2003) e Assessore in V Comunità Montana. Da 10 anni mi occupo di finanziamenti europei per lo sviluppo delle aree montane e rurali. Fin da ragazza ho praticato il volontariato con la SOMSI, l’Unione Italiana Sport Per Tutti organizzando Centri Estivi, manifestazioni come il Green Volley. Sono stata fra i fondatori del circolo A.R.C.I. “Virginia Tonelli”; tutt’oggi iscritta alla Pro Loco e membro del Comitato Tecnico Scientifico dell’ecomuseo regionale Lis Aganis. Con le primarie del 14 ottobre sono stata eletta nel collegio Sacile – Maniago; da allora faccio parte della Commissione Programma e dell’Esecutivo regionale. Ho aderito al PD perché credo nel principio democratico della partecipazione. L’attenzione per il sociale, la scuola, i più deboli, gli anziani, la sostenibilità sono i miei punti fermi. Dobbiamo potenziare i servizi di prossimità nelle aree marginali (asili nido, sanità, trasporti, beni primari), le opportunità per i giovani e i sistemi culturali. Garantire una efficace applicazione delle norme e un corretto utilizzo di enti e risorse.

 

Debora Del Basso

Loc.tà Mostacins, 13

33091 castelnovo del Friuli

333.4328404

@ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Vuoi scrivergli? clicca qui


 
  

Sono nata a Pordenone il 5 aprile 1967 e vivo a Pasiano di Pordenone, dove svolgo la mia attività professionale di Architetto. Dopo gli studi all’Istituto Tecnico per Geometri di Pordenone ho conseguito la Laurea in Architettura all’Università di Venezia.

Da sempre appassionata di sport, calciatrice a livello agonistico, ho militato nel campionato di Serie A di Calcio Femminile nelle fila della Friulvini di Pordenone.
Nel 1999 divento Assessore ai Servizi Sociali, Cultura e Istruzione del Comune di Pasiano di Pordenone, prima degli eletti con 220 preferenze nella lista civica Insieme. Dal 2001 al 2005 ho ricoperto la carica di Vice Presidente nel Consiglio di Amministrazione IPAB “Casa Lucia”, la casa di riposo convenzionata tra i comuni di Pasiano, Prata, Brugnera e la Parrocchia di Pasiano.
Nel 2004 sempre nel mio comune sono Assessore esterno con deleghe ai Servizi Sociali, Sport e Tempo libero a cui si sono aggiunti, nel 2006, anche i Lavori Pubblici.
Ho aderito al progetto del Partito Democratico e alle primarie del 14 ottobre 2007 sono stata eletta nella Costituente Regionale del PD.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  
 Andrea Scaini, nato a San Vito al Tagliamento il 24/05/1974 .
Mi sono diplomato all'Istituto Tecnico Paolo Sarpi ed attualmente lavoro presso una azienda di trasporti dove dal 1997 svolgo le mansioni di responsabile operativo.
Mi sono da poco avvicinato al mondo della politica partecipando attivamente alla campagna elettorale per le primarie del Partito democratico.
Credo che in politica debba esserci più spazio per le persone giovani che a mio parere possono comprendere meglio di altri i problemi legati alla loro generazione; mi riferisco ad esempio alle problematiche legate al precariato e all'acquisto della prima casa.
Sono convinto che noi giovani dobbiamo ricominciare a svolgere un ruolo attivo
 nella società riappropriandoci dei temi che ci appartengono. 
 

Continuando a navigare, accetti l'uso dei cookie, anche di terze parti per migliorare la tua navigazione sul sito. Se vuoi saperne di più clicca QUI